Trekking enogastronomico in Toscana

12 Apr 2023 | Attività

Escursioni nel cuore della Toscana abbinate a degustazioni di vini e prodotti tipici per divulgare la conoscenza “del gusto” e per scoprire culture e tradizioni del territorio chiantigiano più autentico

trekking enogastronomico in toscana nel chianti
Un gruppo durante un trekking enogastronomico in Toscana tra i vigneti del Chianti

Trekking enogastronomico, un nuovo cammino verso i sapori più veri

Negli ultimi anni, in Toscana, il turismo escursionistico e il turismo enogastronomico hanno conquistato un numero sempre maggiore di appassionati, anche dall’estero, generando una nuova forma di viaggio: il trekking enogastronomico.

L’obiettivo di questo “nuovo” turismo è quello di valorizzare il patrimonio storico e paesaggistico insieme al cibo e alle tradizioni locali, promuovendo la scoperta delle tante eccellenze del territorio e dei luoghi meno conosciuti.

Il “food & wine trekking” o trekking enogastronomico sostiene di conseguenza la filosofia del turismo lento, lo Slow Tourism, anch’esso sempre più diffuso in Italia e all’estero: un nuovo modo di viaggiare talmente apprezzato da trasformarsi progressivamente in un vero e proprio stile di vita, in grado di coniugare bellezza dei luoghi, ritmi di visita a misura d’uomo e di ambiente ed esperienze originali.

Vivere un’escursione giornaliera o un trekking di più giorni alla scoperta del territorio più autentico del Chianti permette così a ogni turista non solo di conoscere luoghi, cantine, prodotti e sapori mai provati, ma anche di farlo in modo più dinamico e coinvolgente.

wehike | escursioni ed esperienze nel chianti e viaggi trekking organizzati in italia
I percorsi enogastronomici prevedono un’escursione unita ai sapori e alle tradizioni culinarie ed enologiche della Toscana

Turismo esperienziale outdoor nel Chianti

Proprio alla Toscana, in occasione della Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano, è stato conferito il premio Best Green Destination Italia nell’ambito del Gist Green Travel Award 2022 per le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile. In particolare grazie alle nuove iniziative legate agli itinerari cicloturistici e ai cammini della regione, con i relativi “atlanti”.

E il Chianti offre davvero numerose mete ed esperienze outdoor per chi cerca una vacanza enogastronomica in Toscana: incantevoli camminate tra dolci colline, borghi senza tempo, vigneti e ulivi così belli da ricordare i paesaggi di un dipinto.

Trascorrere alcuni giorni di relax, nelle terre del Gallo Nero, abbinando il trekking a esperienze originali tra tesori artistici, enologici, gastronomici e artigianali vi permetterà quindi di conoscere e di godere della bellezza di uno scenario unico al mondo, di un altissimo patrimonio storico-culturale e dei piaceri offerti dall’enogastronomia locale. Una vera full immersion nella bellezza.

Cerca

Tag

Categorie

Potrebbe interessarti anche

AttivitàTerritorio

Primavera nel Chianti

Da aprile a giugno il Chianti è un'esplosione di colori e fragranze. Tra oli essenziali, rose e iris, ecco alcune esperienze originali da fare nel Chianti a primavera

ecco i consigli di wehike su cosa fare a primavera nel chianti
×